Contatti:
Seguici su:

                    

Sistema costruttivo Isotex, garanzia di sostenibilità a 360°

Da quasi 40 anni in Italia, ISOTEX propone il proprio sistema costruttivo con pareti portanti, solai e tramezze in legno cemento diventando leader europeo, raggiungendo l’82% del mercato del legno cemento.

Con l’impiego del sistema costruttivo in legno cemento ISOTEX sono state realizzate circa 400.000 abitazioni distribuite su tutto il territorio nazionale e internazionale, quindi ubicate in diverse zone climatiche, sismiche e altamente sismiche, dimostrando sempre prestazioni molto elevate. Il sistema costruttivo ISOTEX soddisfa perfettamente le esigenze di professionisti, tecnici, costruttori e utenti finali.

In che cosa consiste il sistema costruttivo in legno cemento Isotex?

Blocchi, solai e tramezze sono costituite da un conglomerato in legno cemento. Va precisato che il legno di abete di recupero, non trattato, viene sottoposto ad un processo di mineralizzazione che lo rende inerte, quindi con elevata resistenza al fuoco, dimensionalmente stabile anche quando esposto all’acqua, neve, sole. Viene poi impastato con cemento, che fa da legante, a creazione quindi di un conglomerato di legno cemento. Non vengono assolutamente utilizzate sostanze chimiche, collanti o additivi, come comprovano le numerose certificazioni ottenute.

Si tratta quindi di blocchi cassero in legno cemento che vengono posati a secco, in cui viene inserita un’armatura verticale ed orizzontale, si completa con il getto in calcestruzzo, ottenendo in questo modo una parete portante antisismica, ad elevato isolamento termo-acustico, resistente al fuoco, nel pieno rispetto dei requisiti per la Bioedilizia. Gli stessi vantaggi dei blocchi li abbiamo anche per i solai a pannelli e tramezze, sempre in legno cemento, facili e veloci da posare, rispettosi delle norme vigenti, compresa la sicurezza.

Il punto di forza del sistema costruttivo ISOTEX è che con una sola operazione di posa semplice e veloce, vengono perfettamente soddisfatte tutte le caratteristiche e prescrizioni antisismiche, di isolamento termo-acustico, di resistenza al fuoco, di bioedilizia nel pieno rispetto delle norme vigenti, riducendo tempi e costi di costruzione.

Vi presentiamo l’anima green del sistema costruttivo Isotex

Il sistema costruttivo ISOTEX, composto da blocchi, solai e tramezze in legno cemento, vanta numerose certificazioni sotto il profilo della sostenibilità ambientale, dell’economia circolare e della bioedilizia. La prima testimonianza del carattere altamente sostenibile dei prodotti ISOTEX è rappresentata dall’accurata selezione rivolta alle materie prime: naturali e di recupero.

Il legno, esclusivamente di abete non trattato con alcun tipo di sostanze chimiche potenzialmente nocive per la salute umana e per l’ambiente, è totalmente di recupero (100% riciclato): ISOTEX è un’azienda recuperatrice a riguardo. Il legno viene mineralizzato con un minerale, anch’esso naturale, in modo da eliminare le criticità proprie della materia prima legno: in questo modo il legno è inertizzato e altamente resistente al fuoco (REI 120 per le pareti e REI 240 per i solai). Il legno è poi miscelato con Cemento Portland puro al 99% a formazione del conglomerato di legno cemento di cui sono composti i prodotti ISOTEX.

Inserto isolante 100% riciclato con riduzione di CO2 del 42%

Gli inserti isolanti, che vengono inseriti nei prodotti ISOTEX, sono 100% riciclati grazie all’impiego di materia prima Neopor® BMBcertTM di BASF che permette un basso impatto ambientale e un notevole risparmio di CO2: riduzione del 42% durante tutto il ciclo di vita. Neopor® BMBcert™ è la versione Biomass Balance del polistirene espandibile con grafite Neopor® di BASF, che contribuisce al risparmio di fonti fossili primarie, migliorando ulteriormente il profilo ambientale degli isolanti a garanzia di invariate prestazioni termiche e di compattezza degli inserti.

ISOTEX attualmente dispone di due gamme blocchi cassero: la prima caratterizzata da inserti isolanti 10% riciclati in Neopor® BMBcertTM di BASF, denominati ISOTEX GREEN, in ottemperanza al rispetto dei requisiti CAM; la seconda, molto più virtuosa e ad elevato carattere ecosostenibile, costituita da inserti isolanti 100% riciclati in Neopor® BMBcertTM di BASF, denominati ISOTEX TOTAL GREEN. Entrambe le tipologie di inserto isolante sono certificate ReMade In Italy, rispettivamente con etichetta Classe C e Classe A+.

Economia circolare

Anche a livello di processo produttivo, ISOTEX, persegue obiettivi nel rispetto dell’economia circolare e del risparmio energetico: grazie alle ridotte temperature delle celle di essicazione (massimo 50°C) si limitano notevolmente le emissioni in atmosfera; i prodotti difettosi e scarti di fresatura vengono macinati e reintrodotti nel ciclo dell’attività produttiva, evitando la generazione di rifiuti che verrebbero immessi nell’ambiente; infine grazie all’impianto fotovoltaico ISOTEX riduce di circa il 40% il suo fabbisogno di energia elettrica.

Certificazioni Bioedilizia

L’impiego di materie prime naturali e di recupero (che evitano quindi l’impiego di materia prima vergine), l’assoluta non pericolosità dei prodotti ISOTEX per la salute umana e per l’ambiente e la garanzia di un ciclo produttivo a basso impatto in atmosfera e a ridotto consumo energetico, sono comprovate e attestate attraverso la Certificazione per la Bioedilizia (ICEA-ANAB): tutti i prodotti della gamma ISOTEX sono certificati per la Bioedilizia da oltre 15 anni.

Un altro aspetto strettamente correlabile al carattere bioedile dei prodotti ISOTEX è rappresentato dall’assenza di radioattività del legno cemento: il certificato che attesta l’assenza di radioattività, rende così il prodotto ISOTEX esente da qualsiasi restrizione, riguardo per esempio alla quantità utilizzata e alla destinazione d’uso dell’edificio.

Certificazioni EPD e Test VOC

L’intera gamma (blocchi, solai, tramezze ed elementi per barriere acustiche) ha inoltre ottenuto, da diversi anni, la Dichiarazione ambientale di prodotto EPD (o nella sua versione francese FDES), ovvero dichiarazione ambientale di Tipo III validata da Ente terzo indipendente e per questo garanzia di massima trasparenza dei bassi impatti ambientali associati ai prodotti ISOTEX. L’EPD in qualità di documento informativo, di comprovata oggettività, fornisce dati quantitativi sul profilo ambientale di un prodotto, basandosi su una valutazione di ciclo di vita (Life Cycle Assessment – LCA) per la quantificazione degli impatti, considerando non solo quelli legati al processo produttivo, ma anche a quelli che si generano all’inizio e alla fine dello stesso.

Ultima novità, ma non per grado di importanza, per garantire la salubrità dell’edificio e la qualità dell’aria interna: ISOTEX ha testato recentemente i propri prodotti sottoponendoli al VOC test. Questa tipologia di prova permette di misurare le emissioni e i contenuti dei propri prodotti rispetto ai limiti specifici previsti per i livelli di sostanze nocive nell’aria interna: pertanto determina la quantità e la qualità di composti organici volatili (VOC) che il prodotto emette nell’aria interna. Attraverso questa prova di laboratorio si è testata la rispondenza ai requisiti di etichette/protocolli come: CAM, French Regulation, BREEAM, LEED ecc., obbligatori e non, determinando l’elevata competitività del prodotto ISOTEX sul mercato.

ISOTEX ha superato brillantemente il test VOC, rispettando i requisiti di tutti i vari protocolli possibili, sia con il campione di solo legno cemento sia con il campione legno cemento + EPS (23 cm di isolante), ottenendo così la qualifica d’impiego per progetti di costruzioni altamente ecosostenibili. In particolare è da sottolineare che per il campione in solo legno cemento sono stati ottenuti valori di VOC prossimi allo zero, molto lontani dai valori limite fissati.

Alla luce di tali considerazioni riassuntive si evince come questo ultimo test eseguito abbia di fatti confermato la garanzia di salubrità e qualità degli ambienti interni di un edificio, nel caso in cui si impieghino prodotti ISOTEX: blocchi, solai, tramezze ed elementi per barriere acustiche.