Contatti:
Seguici su:

    

Costruire ad alta efficienza energetica: sistema a cappotto protetto con i blocchi ISOTEX

La classificazione energetica degli edifici è strettamente legata alla questione dell’isolamento termico, un capitolo importante per Isotex che ne ha fatto uno dei principali temi di ricerca. In particolare, nel caso dei blocchi in legno cemento Isotex, l’isolante viene inserito all’interno del cassero (coibentazione a cappotto protetto) e pertanto, il polistirene con grafite, risulta protetto da qualsiasi tipo di agente atmosferico. La durata nel tempo del sistema è così assicurata senza bisogno di alcun tipo di manutenzione e, allo stesso tempo, lo strato in legno cemento ne consente la traspirazione.

A differenza di Isotex, i cappotti classici esterni non sono sempre salvaguardati in modo opportuno, perché esposti a qualsiasi tipo di evento atmosferico. In questi casi possono verificarsi dei distacchi o dei danneggiamenti in seguito a urti e grandine. È possibile, inoltre, che si formino delle fessurazioni negli intonaci delle finiture a conseguenza di dilatazioni o assestamenti.

Lutilizzo dei blocchi in legno cemento Isotex si rivela una scelta costruttiva efficiente e vantaggiosa. Inoltre, la parete Isotex, rispetto al cappotto tradizionale esterno, si può rivestire liberamente con molte tipologie di superfici: mattoncini a vista, piastrelle, lastre in pietra o anche con pareti ventilate. Tutto questo per caratterizzare l’impatto estetico dell’edificio, una libertà sempre più ricercata in ambito progettuale.

ISOTEX, cappotto protetto

ISOTEX, cappotto protetto

Cappotto esposto ad agenti atmosferici

Cappotto esposto ad agenti atmosferici