BIOEDILIZIA PER IL BENESSERE DELL’UOMO E DELL’AMBIENTE


isotex_boss
isotex_boss

Prima di addentrarci nel vivo dei vantaggi della realizzazione di edifici privati, pubblici e commerciali in bioedilizia, vogliamo porre l’attenzione verso il concetto di “benessere abitativo”, punto di partenza fondamentale per comprendere l’importanza dell’impegno di Isotex nella costruzione di ambienti ecosostenibili.

Molti di noi, infatti, trascorrono la maggior parte del loro tempo all’interno di luoghi chiusi: il posto di lavoro, sia esso pubblico o privato, insieme alla nostra abitazione, rappresentano i luoghi in cui trascorriamo le nostre giornate.

Si tratta di una considerazione che potrebbe risultare scontata, ma è importante partire da qui per riflettere sull’importanza del fatto che gli ambienti in cui lavoriamo, ci svaghiamo e ci riposiamo siano costruiti con materiali salubri, senza umidità, poco rumorosi e ben coibentati.
In altre parole, è fondamentale che questi spazi ci permettano di mantenere un alto benessere ambientale per vivere in modo sano dal punto di vista fisico, ma anche mentale.

L’equilibrio tra l’individuo e l’ambiente che lo circonda dipende da tanti fattori che insieme contribuiscono a creare condizioni di vita differenti e proprio da questo nasce la bioedilizia, che si pone come obiettivo il miglioramento del benessere abitativo attraverso la realizzazione di immobili con un funzionamento efficace a livello energetico e basse emissioni di CO2 nell’atmosfera, resa possibile dall’utilizzo di materie prime rispettose dell’ambiente perché riciclabili, smaltibili e a basso consumo.

Utilizzando materiali ecologici, infatti, miglioriamo la qualità di vita degli abitanti ma al tempo stesso riduciamo i consumi e operiamo in modo che gli sprechi siano ridotti al minimo e nel massimo rispetto ambientale.

Isotex da sempre mette al centro della sua produzione di blocchi e solai in legno cemento il valore della bioedilizia, ponendo estrema attenzione verso le materie prime che compongono i suoi prodotti: ecco perché sono realizzati in legno di abete non trattato in alcun modo e cemento Portland puro al 99%.

Questa concentrazione sugli aspetti di sostenibilità ambientale ha permesso inoltre all’azienda di ottenere da ANAB (Associazione Nazionale Bioedilizia)-ICEA (Istituto Certificazoine Etica Ambientale) la certificazione di conformità dei suoi prodotti per la bioedilizia grazie anche alla verificata non pericolosità per la salute umana e per l’ambiente.

Infatti, l’ente preposto per il controllo dei requisiti dei materiali per la bioedilizia svolge periodicamente dettagliate verifiche ispettive presso l’azienda e questo si traduce in una maggiore tutela verso il consumatore.

Oltre all’ecosostenibilità, i blocchi cassero e i solai in legno cemento Isotex offrono anche altri importanti vantaggi certificati che li contraddistinguono, come la sicurezza sismica collaudata, la resistenza al fuoco e l’inerzia termica, la facilità di posa e la riduzione dei costi.

Infine, vale la pena evidenziare che, a livello mondiale, la richiesta di nuovi edifici concepiti nell’ottica dell’ecosostenibilità raddoppia ogni tre anni: gli addetti ai lavori prevedono che nel 2018 il 60% dei loro progetti sarà realizzato in bioedilizia, in particolare per quanto concerne i paesi in via di sviluppo, e il 40% di queste costruzioni riguarderà il settore commerciale. (dati da verificare)

Ecco perché l’impegno concreto di Isotex per la sostenibilità ambientale parte dai materiali e dal processo produttivo per migliorare la vita quotidiana all’interno di spazi salubri: vogliamo costruire un futuro migliore, sempre più amico dell’ambiente.