Contatti:
Seguici su:

    

IL METODO COSTRUTTIVO ISOTEX SCELTO COME ESEMPIO DI EDILIZIA INNOVATIVA

COSTRUIRE UN EDIFICIO – NUOVO LIBRO DI TESTO DEL POLITECNICO DI MILANO

Nel settore dell’edilizia, la ricerca e lo sviluppo non si fermano mai. È compito di ogni attore del mondo edile migliorare continuamente le performance dei propri materiali in termini di sostenibilità, risparmio di risorse, praticità nel montaggio, sicurezza ed efficienza energetica.

Il sistema costruttivo Isotex è riuscito a raggiungere tutti questi obiettivi al punto da essere selezionato come caso di edilizia di qualità da inserire all’interno di un libro di testo scritto per la formazione dei futuri architetti.

Il libro “Costruire un edificio” fa parte della bibliografia di riferimento del corso di laurea di architettura del Politecnico di Milano. Si tratta di un testo specialistico che passa in rassegna le migliori tecniche costruttive presenti sul panorama del settore edilizio. Gli autori hanno scelto ISOTEX proprio per i suoi vantaggi nel rapporto qualità prezzo.

PERCHÉ SCEGLIERE ISOTEX?

Il punto di forza del sistema costruttivo Isotex risiede nel fatto che con un’unica operazione di posa si soddisfano perfettamente tutte le caratteristiche previste dalle norme vigenti in termini di sicurezza sismica, di resistenza al fuoco e di isolamento termoacustico. In questo modo viene ridotto sensibilmente l’impiego di manodopera che pesa del 50% sul costo di costruzione degli edifici. Allo stesso modo diminuiscono notevolmente sia i tempi di realizzazione, sia gli errori durante la messa in opera dovuti all’intervento di più figure che devono coordinarsi fra loro (carpentieri, muratori, posatori di isolanti termici ed acustici ecc.). Ecco perché l’edificio realizzato con il metodo costruttivo ISOTEX diventa più prestazionale e meno costoso.

È proprio per arrivare a questo incredibile risultato che abbiamo lavorato e continuiamo a lavorare, e oggi possiamo dirci orgogliosi del successo raggiunto, riconosciuto non solo dai nostri numerosissimi clienti, ma anche da uno fra gli enti più prestigiosi nell’architettura e nel design come il Politecnico di Milano.

LEGGI IL CAPITOLO COMPLETO: